REGISTRATI  -  LOGIN

Artemisia - homepage di Carlo Capone

Letture e Scritture

Guestbook

Guestbook
Firma il Guestbook

payday loans no credit check
cash advance loan
cash advance loans
online loan
payday advance

17/10/2017


pay day loans
cash advance loan
payday loan online
pay dayloans
online payday loans

07/10/2017


Viaggiatrice
Complimenti per il portale! L'ho appena messo tra i preferiti.

14/01/2014


Alessia
Bel sito, veramente! Funziona molto bene.

10/07/2008


angelapiscitelli
una madeleine
Cercavo l'etimologia di barocco, e poi di roccoco con l accento che non c'è sulla tastiera francese e pluf! sono arrivata qui ed ho letto un raccconto, quello dell'archeologo, e poi un altro, e un altro;il nome parla della mia infanzia, e delle mie radici:io fui!napoletana prima di essere ogni altra cosa;il vesuvio infuriato è dentro di me ,irrompeva nei tramonti infocati dalle finestre della mia infanzia alla riviera;in quel tempo,il lattaio scendeva dal vomero col suo asino e dal sesto piano si sentivano appena in sordina,insieme al fruscio delle foglie degli alberi,le note esitanti del pianino.In quel tempo,c'erano gli zii,alcuni si chiamavano Capone,c'erano i pomeriggi delle controre abbaglianti in certi salotti smisurati per noi bambini,dove le poltrone odoravano i chiesa e le coviglie che apparivano ad allietare il "rinfresco" assieme ai baba.Nel salotto s'incrociavano le storie, le speranze e le parentele di tutti,tanti volti che ora si confondono,gli occhi ardenti delle giovinette e dei loro spasimanti,le ricciute chiome nere delle zie appena striate d'argento,ilcravattino a farfalla del nonno Ferdinando.Chi era Micuccio? Chi era Esterina?E Carletto?Chi era Carletto?
Il vociare festoso si allontana;il vesuvio è li, con la bella Partenope impreziosita dei sogni perduti dei suoi figli, adagiata mollemente sulla riva del mare:irrompe stanotte dalla finestra elettronica mostrando spavalda i suoi continui cambiamenti d'umore;cancella d'un tratto le brume della campagna francese che pure urgono, suadenti,dagli scuri aperti sulla notte.Napoli resta un destino.Il gusto della madeleine si dilegua fra i tasti.Ora mettero il codice, e magari tutto sparirà, anche queste note sfuggite alla censura ,anche la rabbia del vesuvio, e la mia."Signore, non pensi! disse un tizio a Goethe, in diligenza,"pensare fa male!"

27/12/2007


Giusi
A Carlo Capone
Ti ringrazio per il tuo commento, in quel tempo era alle prime esperienze di scrittrice.
Sarà difficile provare a falro in prima persona perchè lei (la protagonista) è realmente morta, ma ci proverò.
Comunque leggi anche il prossimo che Bartolomeo inserirà, aspetto un tuo commento. Giusi

03/10/2007


Giuseppina
Il piccolo compirà il 12 Settembre 2 anni. Volevo aggiungere una foto ma non ci sono riuscita...

05/09/2007


angy
complimenti per il sito ben realizzato, un saluto da Roma

31/05/2007


Roberto
Carino il sito. Un saluto ed un invito a visitare anche la mia personale directory di qualità.

13/05/2007


fabry
complimenti per questo tuo bellissimo sito, Carlo.
nella rete ci sono cose che restano.
fabrizio

31/03/2007



Vai a pagina [1] 2




Tema Grafico by iWebSolutions - partner e107 Italia