REGISTRATI  -  LOGIN

Artemisia - homepage di Carlo Capone

Letture e Scritture


SEGNALAZIONI: Concorso letterario Sinfonia della Menzogna  


01/02/2013 -  Letture: 1169  -  Commenti: 0  |    Stampa veloce   crea pdf di questa news    icona rss

Riceviamo e volentieri pubblichiamo.


Galleria d'arte Il Germoglio
AFRAM per l’arte - Galleria Il Germoglio presenta
Concorso letterario
SINFONIA DELLA MENZOGNA
I EDIZIONE 2012-2013



Che cos’è la menzogna?
È semplice bugia o falsità? È inganno? Oppure può essere anche invenzione, fantasia, simulazione, illusione, strategia?
Senza dubbio è parte integrante della vita umana perché oramai insita nella natura stessa dell’uomo. É una costante che ci circonda quotidianamente, potremmo dire una necessità, a cui non facciamo quasi più caso.
Come dice Tahar Ben Jelluon in un intervento per “La Milanesina – Letteratura Musica Cinema Scienza Arte Filosofia e Videogiochi” pubblicato su La Nazione il 26 giugno 2011, la menzogna ha varie forme ed è ovunque: in politica, nel lavoro, nel rapporto di coppia, nell’amore e nell’amicizia, nell’arte, nella letteratura, nei mezzi di comunicazione, arrivando ad insinuarsi anche nella coscienza dell’uomo singolo che mente a se stesso senza esserne consapevole.
Jelluon continua chiedendosi: per quale motivo mentiamo? La riflessione sul tema infatti può partire anche da qui perché i motivi sono potenzialmente infiniti: una bugia si può dire per egoismo, per ferire qualcuno, per tutelarsi, per incoscienza, per non perdere una persona cara, per errore, per vigliaccheria, per gioco, ma si può anche mentire a fin di bene, per esempio dando sfogo alla propria inventiva e alla propria creatività e immergendosi nel mondo della finzione e dell’arte …
Sinfonia della menzogna invita il pubblico a “scrivere delle bugie” misurandosi con il mondo vario della narrativa, e quindi non solo ad affrontare il tema della menzogna nelle sue molteplici sfaccettature, ma anche a sperimentarne l’immenso potere attraverso la scrittura creativa, il racconto, la finzione, la storia inventata.
Ciò che in definitiva chiediamo agli interessati è di scrivere sulla menzogna, dicendo bugie, perché anche la scrittura spesse volte è un vero e proprio inganno! Come sostiene intelligentemente T. B. Jelluon “ciò che voi leggete è una finzione; non crediate che il romanziere è una persona che dice la verità”.
Quindi siate bugiardi! Inventate mondi nuovi dominati dalla falsità e personaggi impossibili! Narrate di truffe e inganni, camuffate le storie rendendole straordinarie, scrivete di aneddoti e di eventi falsi usando voci e punti di vista inusuali! L’imperativo è raccontare fandonie!



Concorso “Sinfonia della Menzogna” – I edizione


Regolamento
Nome del premio: “Sinfonia della Menzogna”
Quota di adesione: gratuita.
Organizzazione: AFRAM per l’arte – Galleria “Il Germoglio”, in collaborazione con il Comune di Pontedera.

Per informazioni:
- E-mail – info©galleriailgermoglio.it
- Telefono - 3454375401
- Sito internet – www.galleriailgermoglio.it

Sezione: prosa
Tema proposto: la menzogna.

Alcuni autorevoli scrittori con esperienze e competenze sviluppate in realtà diverse saranno ospiti dell’iniziativa con i loro racconti:
- Simone Millozzi, Avvocato e Sindaco del Comune di Pontedera;
- Stefano Mastrosimone, giornalista e autore televisivo che ha pubblicato il libro “Una specie di follia” su Alda Merini;
- Mario Montorzi, giurista e docente all’Università di Pisa;
- Grado Giovani Merlo, docente e ricercatore di Storia Medievale e delle religioni all’Università di Milano;
- Angelo Sghirlanzoni, psichiatra e consulente presso vari istituti fra i quali l'Istituto Neurologico Carlo Besta di Milano, direttore della rivista one-line "Neurotube" e autore di svariate pubblicazioni tra cui "Guida alla valutazione medico legale del danno neurologico";
- Massimiliano Perna, curatore del libro “Dove eravamo” dedicato a Paolo Borsellino e Giovanni Falcone;
- S.E. Vasco Bertelli, Presidente A.I.S.C.

Caratteristiche/lunghezza delle opere ammesse: ogni partecipante può inviare un solo racconto, non premiato e non inviato a nessun altro concorso.
Il racconto non dovrà superare le 30.000 battute, testo a faccia unica (non fronte/retro), carattere a corpo 12 in Times New Roman, colore nero, interlinea 1,5.

Numero copie da far pervenire alla giuria:
• Numero 3 copie in formato cartaceo, da recapitare entro il 31 Maggio 2013 a:
- Agenzia Formativa AFRAM (Via Savonarola 25, 56025 Pontedera, PI);
- o da consegnare personalmente presso la Galleria Il Germoglio (Via Guerrazzi 34, 56025 Pontedera, PI), durante gli orari di apertura.
• Una versione in formato digitale, da inviare all’indirizzo e-mail info©galleriailgermoglio.it.

Moduli da far pervenire insieme alle copie cartacee: l’elaborato cartaceo dovrà essere accompagnato dal modulo con i dati anagrafici e la liberatoria per l’eventuale pubblicazione/utilizzo del racconto, opportunamente compilati e firmati dall’autore. I due moduli da compilare sono scaricabili dal www.galleriailgermoglio.it, nella pagina dedicata a “Sinfonia della Menzogna”.

Premio: I racconti saranno selezionati da una giuria competente.
I 15 racconti selezionati saranno pubblicati insieme a quelli degli scrittori invitati in un libro intitolato “Sinfonia della Menzogna”.

Eventi correlati:
- Per i racconti degli scrittori invitati e per ogni racconto selezionato saranno realizzati dei dipinti (da artisti allievi di accademie nazionali e internazionali, a partire da quelli dell’Accademia di Belle Arti di Firenze e del Museo Pecci di Prato), anche questi successivamente selezionati, dando forma ad una collettiva di opere dedicata a “Sinfonia della menzogna”, che verrà esposta alla Galleria Il Germoglio per tutta la durata della manifestazione. Nella pubblicazione “Sinfonia della Menzogna” saranno presenti le riproduzioni litografiche delle opere degli artisti, una per ogni racconto. Ogni riproduzione sarà autenticata dalla firma del corrispettivo pittore.
- Per ciascun racconto verrà composta una colonna sonora (da allievi/maestri dell’Accademia Musicale Toscana di Pontedera, dell’Istituto Boccherini di Lucca e dell’Accademia Stefano Strata di Pisa).
- Qualora i racconti fossero di interesse di compagnie teatrali, saranno messi a loro disposizione (da notare che alcune compagnie hanno già fatto richiesta di poter prendere visione dei racconti per sviluppare dei soggetti teatrali).
- Verranno organizzati incontri settimanali alla Galleria Il Germoglio, che prevedranno la lettura di 2 o più racconti ad incontro da parte di attori di teatro.

Tutti gli eventi correlati faranno parte di un ciclo di incontri programmati in prima istanza alla Galleria Il Germoglio e successivamente itineranti negli spazi culturali del territorio nazionale.

Le informazioni sugli incontri – lettura e sugli spettacoli teatrali saranno date a seguire.

Notizie sui risultati: gli autori dei racconti selezionati saranno informati telefonicamente. I titoli dei racconti selezionati e dei rispettivi autori saranno pubblicati sul sito www.galleriailgermoglio.it.

Ogni scrittore che parteciperà al concorso, accetterà incondizionatamente le clausole sopra esposte. Chi non si atterrà alle condizioni sopra elencate, sarà automaticamente escluso dal concorso.

Gli organizzatori si riservano la possibilità di apportare modifiche al programma.







Tema Grafico by iWebSolutions - partner e107 Italia